Pixar si mostra, 30 anni di animazione

facebook-post-1200x630-arancio_settembre_0
Dal 9 ottobre al 20 gennaio 2019 è possibile visitare presso il Palazzo delle Esposizioni a Roma la grande mostra, dedicata alla famosissima Pixar, dove ci farà percorrere tutte le opere create in questi lunghi 30 anni.
Dai primi corti a Toy Story al più recente Coco, passando per Monsters & Co., Alla ricerca di Nemo, Cars e Inside Out, solo per citare alcuni titoli, il pubblico è cresciuto con i personaggi di animazione della Pixar.


Questo e molto altro è in mostra al Palazzo delle Esposizioni con “Pixar. 30 anni di animazione”, la casa di produzione cinematografica fondata in California nel 1986. Un’esposizione con più di 400 opere realizzate dai 40 artisti che dal semplice schizzo a matita o pennarello, realizzano dei calchi e modelli fatti a mano che si sono trasformati in collage e storyboard fino a diventare il film proiettato in sala.
In pochi sanno che questi incredibili film sono il frutto del lavoro di una squadra di creativi e registi che utilizza i tradizionali strumenti dell’arte fondendoli con quelli dei digital media più all’avanguardia.


Il percorso espositivo, realizzato in collaborazione con Meet-Fondazione Cariplo, è diviso in tre sezioni – Personaggi, Storie, Mondi – a cui si aggiungono una selezione di video, proiezioni e due installazioni spettacolari in cui diventa possibile entrare letteralmente nell’opera. Si tratta di Artscape (un montaggio ad hoc attraverso le produzioni Pixar, partendo dai disegni preliminari) e Zoetrope (un omaggio alle origini del cinema attraverso il movimento e la luce) che grazie alla tecnologia digitale fanno rivivere le opere esposte.

Info:
Intero € 12,50
Ridotto € 10,00
Ragazzi dai 7 ai 18 anni € 6,00
Ingresso gratuito per i bambini fino a 6 anni

Biglietto famiglia 
€ 20,00 per le famiglie composte da due adulti e un massimo di 3 bambini under 7
€ 25,00 per le famiglie composte da 2 adulti e un massimo di 2 ragazzi tra i 7 e i 18 anni

È possibile prenotare, tramite call center o sito, per i singoli il turno d’ingresso alla mostra
(€ 2,00 escluso il costo del biglietto) e accedere alla mostra dall’ingresso dei prenotati evitando la fila.

GRUPPI E SCUOLE


Dal martedì al venerdì gruppi € 10,00 e scuole € 4,00 per persona/studente.

Prenotazione obbligatoria per gruppi € 30,00 e scuole € 20,00 (min 10 max 25 persone)

VISITE GUIDATE INDIVIDUALI IN ITALIANO

Mostra “Pixar. 30 anni di animazione”: sabato, domenica e festivi 10.00 / 12.00 / 16.00 – € 4,00
Mostra “Piero Tosi. Esercizi sulla bellezza” sabato ore 17.00 e domenica ore 11.00 – € 4,00
Visite guidate per i gruppi e scuole con prenotazione obbligatoria
PRENOTAZIONI, INFORMAZIONI E VISITE GUIDATE

Singoli e gruppi 06 39967500
Scuole 848 082 408
Il call center risponde dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
sabato e domenica dalle 9.00 alle 17.00



RIDOTTO STAMPA 

€ 7,00

Giornalisti con regolare licenza dell’Ordine Nazionale (professionisti, praticanti, giornalisti). Per i giornalisti che richiedono l’accredito per motivi di servizio l’ammissione è gratuita ed è necessario inviare una richiesta a ufficio.stampa@palaexpo.it



RIDOTTO TARIFFA SPECIALE ACCOMPAGNATORE ABBONATO

€ 9,00

 



STUDENTI, RICERCATORI, DOTTORANDI DEGLI ATENEI ROMANI (sia pubblici che privati)

Solo presso la biglietteria del Palazzo delle Esposizioni il venerdì e il sabato, dalle ore 19.00 fino alla chiusura
€ 4,00



PRIMO MERCOLEDÌ DEL MESE
 gratuito per gli under 30 (dalle 14.00 a chiusura)

IL BIGLIETTO RIDOTTO È VALIDO PER:

  • giovani fino a 26 anni
  • adulti oltre i 65 anni
  • insegnanti in attività su presentazione di dichiarazione dell’istituto di provenienza, esclusi professori universitari
  • gruppi con prenotazione obbligatoria (min 10 max 25 persone)
  • convenzioni
  • forze dell’ordine e militari con tessera di riconoscimento

L’INGRESSO GRATUITO È VALIDO PER

  • bambini fino a 6 anni
  • 1 accompagnatore per ogni gruppo prenotato
  • 1 accompagnatore ogni 10 studenti
  • disabile e accompagnatore
  • invalido e accompagnatore
  • guide turistiche Regione Lazio
  • accompagnatori turistici Regione Lazio
  • interpreti che accompagnano le guide
  • possessori tessera ICOM e ICROM

https://www.palazzoesposizioni.it/mostra/pixar-30-anni-di-animazione

Annunci

Romics 2018: dal 5 all’8 Aprile

La XXIII edizione della Fiera del fumetto di Roma non smette mai di stupirci ogni anno, infatti immancabilmente attrae una grandissima folla di ogni età, e questa è la risposta positiva di un grande evento come Romics.
E naturalmente non mancheranno i mitici e bravissimi cosplayer.
L’ingresso è a pagamento e i prezzi variano a seconda della scelta: è possibile, infatti, acquistare il biglietto per la singola giornata o approfittare e prendere il full-pass per 4 giorni di pure divertimento.

30262099_10215864485353973_9017213434848083968_n
Molti gli ospiti a livello internazionale per il “Romics D’oro”, tra cui Tsukasa Hojo, il papà di “Occhi di Gatto” e “City Hunter”, Massimo Rotundo, il padre del fumetto italiano, autore inoltre di numerosi titoli famosi come “Tex” o “Gangs of New York”, Martin Freeman, attore britannico di grande fama (Sherlock, Lo Hobbit).
Frank Matano sarà uno degli ospiti del cinema a presentare il suo nuovo film “Tonno Spiaggiato”. La Universal sarà presente con un panel su “Jurassic World”, “Il Grinch” e “Obbligo o Verità”. Attesissimo l’evento che riguarderà la resa cinematografica del celebre fumetto “la Profezia dell’Armadillo” del fumettista romano Zerocalcare. Legato al cinema, l’undicesima edizione del Gran Galà del Doppiaggio: tra i premiati Nanni Baldini doppiatore noto per aver dato voce a Stewie dei “Griffin”.
30411806_10215864470273596_3559963684300128256_n

30261438_10215864482793909_8496917664931774464_n
Non potete perdervi il padiglione 6 dedicato al mondo dei videogiochi, con la collaborazione di Euronics, Microsoft, Ubisoft, Nintendo, Sony, Warner e l’immancabile fondazione Vigamus. Sono previsti tornei di gaming di League of Legends, Overwatch, ma anche giochi da tavolo e carte collezionabili. Ospiti di questa sezione sono Favij e MATES, presenti rispettivamente Sabato 7 e Domenica 8 Aprile. E per concludere l’esibizione di Cristina D’Avena, cantante delle più popolari sigle dei cartoni animati.

Romics dedica ampio spazio anche alle donne, con una mostra che coinvolge diverse forme d’arte, dal fumetto al Body Art.

romics-body-art-2018

Molti gli stand dove si potranno acquistare gadget, dvd, videogames, magliette e molto altro, insomma 4 giorni di puro divertimento per gli appassionati dei videogames e fumetti.

30226639_10215864451713132_1763664973629751296_n

Informazioni:
Le tipologie di biglietto sono due:

-Biglietto valido per un giorno, al costo di 12,00 euro
-Biglietto valido per 4 giorni, al costo di 26,00 euro

Gli orari di ingresso all’evento sono i seguenti:

-Giovedì 5 Aprile: 10.00 – 20.00
-Venerdì 6 Aprile: 10.00 – 20.00
-Sabato 7 Aprile: 10.00 – 20.00
-Domenica 8 Aprile: 10.00 – 20.00

Sito: https://www.romics.it/

Italia in miniatura luogo magico per grandi e piccini…

photo
Sentirsi giganti è solo una delle emozioni che ci ha regalato questo straordinario parco della Romagna. 273 le miniature che conducono in un viaggio surreale attraverso l’architettura e la geografia del nostro paese. L’Italia in miniatura è uno dei più famosi parchi della Romagna, il parco prende il nome dall’originaria attrazione principale: una riproduzione in scala della penisola italiana con alcuni dei suoi più rappresentativi luoghi e monumenti.  E’ uno dei cinque parchi più visitati d’Italia.

IMG_20170809_094618.jpg

Nasce nel 1970 e nell’arco di oltre un trentennio ha saputo ritagliarsi un proprio spazio nel panorama dei parchi divertimento per caratteristiche di atipicità rispetto alle altre realtà. E’ una struttura che ci propone un intrattenimento di forte valenza educativa e culturale. Nel corso degli ultimi anni, si è assistito anche alla creazione e progettazione di attrazioni atte a catturare l’attenzione di una più vasta fascia di utenti. Non più solo gruppi scolastici e famiglie ma anche giovani.

IMG_20170809_102028.jpg

Il giro d’Italia è piacevole, rilassante, interessante, caratterizzato da alcune microanimazioni che contribuiscono a catturare l’attenzione dei visitatori. Le miniature in scala da 1:25 a 1:50 sono delle meraviglie architettoniche e paesaggistiche. Al di là delle Alpi, uno spicchio d’Europa, con circa venti miniature dei più famosi edifici stranieri.  Sulla destra costruito in scala 1:5 la zona dedicata a Venezia. Si tratta di una vasta area su cui dipana il Canal Grande, circondato da palazzi che hanno contribuito a creare la storia della città. Il canale è percorribile fisicamente a bordo di gondole che possono ospitare circa 12 persone e che lentamente conducono i visitatori all’interno della città fino a piazza San Marco dove sono d’obbligo le foto sotto il campanile. Poco distante, “Piazza Italia” con la riproduzione 1:4 della Basilica di Santa Croce a Firenze. Si tratta di un teatro all’aperto dove si assiste a spettacoli d’arte e di intrattenimento musicale e nelle notti d’estate ad uno spettacolo di luci laser.  L’attrazione che più mi ha colpito è quella delle “Canoe” un percorso su tronchi d’albero  caratterizzato dalla presenza di una veloce e lunga discesa con conseguente “Splash” finale. Dall’alto della giostra si ha inoltre un ottima visione dell’intera struttura.

IMG_20170809_124234.jpg

Il luna park della scienza è invece un’attrazione didattica, che vede impegnati i bambini ad armeggiare con manovelle, carrucole, pulsanti in un gioco che spiega in modo istruttivo le leggi della fisica e della meccanica. Ogni stazione di lavoro presenta un cartello esplicativo rivolto ai bambini che hanno cosi la possibilità di apprendere giocando.

IMG_20170809_120939.jpgIMG_20170809_123954.jpg

Purtroppo non ho avuto occasione di sperimentare la pura adrenalina dello “sling shot” una sorta di fionda che lancia in aria due passeggeri per volta seduti all’interno di una gabbia circolare, in quanto l’attrazione non era attiva. Inaugurata nel 2005 “la scuola guida interattiva” è un’altra attrazione interessante che consente di guidare piccole automobili all’interno della riproduzione di un percorso urbano. Altra attrazione inaugurata nel 2006 è “cannonacqua” in cui si disputano battaglie a colpi di cannone ad acqua tra gli assalitori e difensori della riproduzione in scala di un castello. Non dimentichiamo il percorso interattivo di Pinocchio, dove si incontrano Geppetto, Fata Turchina, il Gatto e la volpe e si entra nella pancia della balena. Per i più piccoli vi sono inoltre la giostra dei cavalli, le piscine di palline colorate, per tutta la famiglia la Torre Panoramica e la visita al Pappamondo dei pappagalli.

IMG_20170809_105840.jpg

Tra le nuove aree del 2016 vi sono il padiglione per piste a gettone e simulatore formula 1, il cinemagia 7d e AreeAvventura, un parco con liane e ponti sospesi dove i piccoli si metteranno alla prova fra gli alberi (il tutto disponibile con supplemento al biglietto d’ingresso).

Italia in miniatura è aperta tutti i giorni dalle 9:30 alle 18:30 il biglietto è valido per due giorni consecutivi.

Info: 

Italia in Miniatura 
via Popilia 239
47922 Viserba di Rimini (RN)
Tel.  +39 0541 736 736
Fax  +39 0541 732 203
e-mail: info@italiainminiatura.com 

http://www.italiainminiatura.com/

Prezzi

Ingresso intero minimo 10,00 €
Intero massimo 22,00 €
Ridotto minimo 7,00 €
Ridotto massimo 16,00 €

Orari

Periodo di apertura:

Il parco è aperto quasi tutto l’anno. Nel periodo invernale osserva un orario ridotto (chiude al tramonto).

Periodo di chiusura:

Nel mesi invernali il parco è chiuso nei giorni feriali con l’eccezione di ponti. Controllare sul sito il calendario dell’anno in corso.

Accesso disabili Sì
Animali ammessi Sì

 

 

Lo spettacolo di magia più famoso d’Europa torna al Teatro Olimpico dal 26 al 5 febbraio

SM17-locandina-sito-olimpico-.jpg

Il Teatro Olimpico di Roma ospita dal 26 gennaio al 5 febbraio Supermagic, lo spettacolo più famoso d’Europa oggi alla sua quattordicesima edizione.  60 tra i più grandi maghi di fama internazionale sono pronti a stupirvi con un appuntamento ai confini della realtà. Un’immersione nel paradossale che per un paio d’ore vi faranno dimenticare e mettere in dubbio la realtà. Prodigio è la parola chiave di questa nuova edizione. Prodigiosi non potevano che essere gli artisti che si esibiranno. Tra i maghi che calcheranno il palcoscenico spiccano i nomi di: SM17-locandina-sito-olimpico-.jpg

Roxanne: un’illusionista tedesca che incanta. Premiata a Monte Carlo, Las Vegas, Lisbona e come miglior performance femminile a Los Angeles. SM17-locandina-sito-olimpico-.jpg

Nobert Ferrè: raffinato manipolatore ed umorista. Un mago capace di creare spettacoli bizzarri ma al tempo stesso classici. Vincitore di numerosi riconoscimenti per la sua capacità interpretativa.

Charlie Mag: un mago talentuoso capace di rendere la magia nuova, moderna ed emozionante. Vincitore del primo premio per la sua categoria del campionato magico europeo e del Mandrake d’Or a Parigi.

-Marco Zoppi: Maestro nell’arte delle bolle di sapone che producono effetti straordinari. Un prestigiatore italiano che onora il nostro paese in Europa, Russia, Medio Oriente e America Latina. SM17-locandina-sito-olimpico-.jpg

-Aaron Crow: il guerriero belga dalle performance a sangue freddo. Crea delle esibizioni pericolose che lasciano con il fiato sospeso.

-Basilio Tabacchi: un prestigiatore comico che attraversa anche il mare portando la sua arte sulle navi da crociera. Un mago dallo stile imprevedibilmente bizzarro e comico capace di parlare contemporaneamente cinque lingue. SM17-locandina-sito-olimpico-.jpg

-Topas: un brillante illusionista tedesco capace di fondere musica e magia. Clonazioni, levitazioni, sparizioni di corpi per un esibizione mai vista prima, innovativa e stupefacente.

A sorprendere il pubblico inoltre non mancheranno le esibizioni inedite. Remo Pannain ideatore di Supermagic, saluterà come da tradizione il pubblico, con un misterioso intervento magico. Supermagic Prodigi è uno spettacolo capace di coinvolgere adulti e bambini, un tuffo nell’immaginario che vi farà emozionare. Due ore per uscire dalla realtà e poi farvi ritorno portando con sè la consapevolezza del magico.

Non potete mancare assolutamente!

Info: 

Teatro Olimpico,
Piazza Gentile da Fabriano, 17, 00196 Roma

http://teatroolimpico.it/

http://www.supermagic.it/IT

https://www.facebook.com/SupermagicFestival/?fref=ts

Jersey Boys al Teatro Olimpico fino al 4 dicembre

4608413580.jpg

Jersey Boys il pluripremiato musical campione di incassi a Broadway è finalmente in scena al Teatro Olimpico di Roma dal 22 novembre sino al 4 dicembre 2016, è un magnifico viaggio musicale tra i successi che hanno scalato le classifiche di tutto il mondo tra gli anni 50 e gli anni 70.  La storia è quella del gruppo musicale che ha dato nuova linfa alla musica pop americana degli anni 60 i “Four Seasons” e del loro incredibile cantante Frankie Valli. Nella versione italiana la regia è affidata a Claudio Insegno che riesce a imprimere uno straordinario dinamismo immutabile, elegante invece la scenografia di Roberto e Andrea Camotti grazie all’uso abile delle luci di scena il cui disegno è a cura di Alin Theodore Pop.

FINALE-726328.jpg

Nessun mezzo espressivo ingombrante, né didascaliche scenografie, tutto è improntato sulla semplicità. Uno spettacolo dinamico, che fa ridere, fa sognare ci riporta all’epoca in cui tutti i desideri sembravano realizzabili, le musiche ci fanno riaffiorare ricordi di tempi oramai andati e che sembrano destinati a non tornare più. Ricordiamo tra le hit di successo reinterpretate nel musical:  Sherry, Big girls don’t Cry, o la spettacolare Can’t take my eyes off of you, dall’inconfondibile motivetto “I love you baby”.  Sono i stessi componenti dei “Four Seasons” a raccontarci la loro storia interpretati da 4 talentuosi performers: Claudio Zanelli che interpreta Nick Massi, Flavio Gismondi nel ruolo di Bob Gaudio, Marco Stabile in quello di Tommy de Vito e infine Alex Mastromarino nei panni di Frankie Valli. 15 gli artisti in scena tra attori, ballerini e cantanti per uno show travolgente. Non mancate assolutamente!

Info: 

Teatro Olimpico

Piazza Gentile da Fabriano, 17, 00196 Roma

Telefono 06. 3265991

Teatro Olimpico

Acquisto Biglietti Online Teatro Olimpico

Jersey Boys Il Musical Fb

Jersey Boys Musical Sito

Jersey Boys Italia-Trailer Ufficiale

Romics XX edizione

dsc_0553
Dopo il successo della scorsa stagione, si rinnova l’appuntamento presso nuova fiera di Roma con la XX edizione del Romics 2016 evento atteso in particolar modo dagli appassionati di videogames, fumetti, cartoni, film/telefilm.
Quattro giorni intensi e ricchi di novità, eventi, incontri, spettacoli e di tante matite nazionali e internazionali, come la spagnola Laura Pérez Vernetti autrice del graphic-novel sulla vita di Majakovskij e l’italiano Matteo Buffagni, disegnatore di Diabolik. Premiati con i Romics d’oro, Gabriele Dell’Otto (Marvel e DC Comics), Moreno Burattini, da venticinque anni curatore di Zagor e David Lopez, disegnatore della nuova Wolverine. Tra gli eventi speciali, l’esibizione della cantante j-pop Mika Kobayashi con Tetsuro Shimaguchi (coreografo delle scene di spada di Kill Bill) e il suo gruppo dei Kamui.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per ciò che concerne il cinema, saranno presentati circa 23 film, tra cui i prossimi titoli Warner (Wonder Woman, Lego Batman). La 20th Century Fox sarà presente per l’allestimento del primo incontro ufficiale legato al lancio di Assassin’s Creed, tratto dall’omonimo videogame e in uscita a gennaio 2017.  Per l’uscita home video di X-Men Apocalisse, ci sarà un game show, una sfida sul palco per accaparrarsi l’elmo di Magneto. Si festeggeranno inoltre come sempre, i talenti italiani emigrati con successo all’estero: vi saranno Matteo CarusoSimone Fiorito che hanno da poco dato il loro contributo a Pets. La Koch Media, nuova presenza al Romics, introdurrà i primi cinque minuti dell’anime One Piece Gold. Presenzieranno noti Youtuber come: Cicciogamer89, Joker, Favij; quest’ultimo capace di ottenere persino 2 milioni di visualizzazioni per ogni video caricato in rete.

Una novità decisamente interessante di questa edizione sarà il progetto dedicato a gli aspiranti scrittori che si cimenteranno sul fantasy, con il coinvolgimento di Giunti e Newton Compton, che lavoreranno con loro editor in fiera, in previsione di una lettura pubblica sul palco programmata per sabato 1 ottobre. Da non dimenticare l’opportunità di testare l’atteso “Playstation VR” in uscita il 13 ottobre 2016. Un’esperienza inedita, coinvolgente, con ben 8 postazioni di gioco installate presso il padiglione 6 della fiera, proietterà il pubblico direttamente nel mondo del gioco.

L’arte del fumetto e dell’Illustrazione saranno celebrate con splendide mostre come quella nominata: “Tanti auguri Romics!” una mostra racconto delle 20 edizioni di Romics, inoltre workshop di disegno, fumetto, school comix non mancheranno anche in questa occasione.

Torna ovviamente l’avvincente gara Cosplay,  Il Romics Cosplay Award l’unica imperdibile competizione per la selezione della coppia di rappresentanti italiani per il World Cosplay Summit, la grande gara mondiale di Cosplay che si svolge ogni anno a Nagoya in Giappone. La cura per i particolari, l’utilizzo dei materiali e le interpretazioni, verranno osservate e valutate da un attenta giuria di qualità. Competizione, divertimento, creatività  saranno solo alcuni dei significati assunti dai Cosplayer. Il più grande Festival d’Europa dedicato al fumetto e all’innovazione vi aspetta. Cosa state aspettando? Romics è un evento per tutti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per maggiori informazioni: 

Via Portuense, 1645/647, 00148 Roma

Romics Edizione XIX dal 7 al 10 Aprile

55113_ppl

Dal 7 al 10 aprile presso Nuova Fiera di Roma troverete l’edizione primaverile di Romics 2016, la grande rassegna internazionale sul fumetto, animazione, cinema, games ed intrattenimento. Saranno molti gli ospiti presenti a tale manifestazione, soprattutto saranno molti i Youtubers coinvolti tra cui ricordiamo: Mates, Illuminati, Divimove, Melagoodo, Dexter, Cicciogamer e Joker. Quest’anno inoltre,  protagonisti assoluti dell’importante manifestazione internazionale sul fumetto saranno Goldrake e Jeeg Robot.

Ospite d’eccezione infatti della XIX edizione della rassegna romana sarà Go Nagai, il creatore di Mazinga, Ufo Robot e per l’appunto, Goldrake. A quest’ultimo personaggio sarà dedicata all’interno del Romics 2016, una grande esposizione, Go Nagai ritirerà invece il premio Romics d’Oro domenica 10 aprile per rendere omaggio alla sua straordinaria carriera. Tra gli altri ospiti molto attesi ci saranno due protagonisti del film “Lo Chiamavano Jeeg Robot”: il regista Gabriele Mainetti e l’attore romano Claudio Santamaria che interverranno all’interno del padiglione dedicato al “Dietro le quinte e segreti di Lo Chiamavano Jeeg Robot” per raccontare la loro esperienza sul set e alcuni aneddoti inediti inerenti al film. Tantissimi i Cosplayer e appassionati che si divertiranno a creare ed indossare i costumi dei loro personaggi preferiti, per tentare di vincere il premio Romics 2016 (un biglietto di andata e ritorno per il Giappone) partecipando al Romics Cosplay Award, inoltre non mancheranno come ogni anno innumerevoli stand per tutti gli amanti di modellismo, fumetti, videogiochi, film/telefilm ecc.  Tra gli altri eventi in programma troverete alcune proiezioni in anteprima nazionale di alcune serie tv ispirate ai fumetti della DC Comics e del creatore Greg Berlanti.

DSC_0521

Vediamo ora tutti i prezzi dei tagliandi giornalieri e degli abbonamenti.

Biglietti:

  • Biglietto giornaliero feriale (giovedì – venerdì) € 8
  • Biglietto giornaliero festivo (sabato – domenica) € 10
  • Biglietto giornaliero Cosplay € 5
  • Biglietto ridotto € 7 (over 70, militari, bambini di età inferiore a 12 anni)
  • Biglietto gratuito per bambini di età inferiore ai 5 anni, per gli invalidi (oltre il 70% di invalidità) più un accompagnatore
  • Gruppi organizzati: minimo 25 persone. Biglietto ridotto giornaliero concesso previa prenotazione a info@romics.it

   Abbonamenti:

  • Abbonamento 4 giorni € 22
  • Abbonamento 3 giorni (venerdì-sabato-domenica) € 20
  • Abbonamento 2 giorni (sabato-domenica) € 15

Non mancate!

Informazioni:

Romics Sito

Programma previsto per Romics XIX edizione

Romics Fb